Attendere prego...
Attendere prego...
Pneumatici Nokian eLine 2

eLine 2

Pneumatici per auto - Estate

1 prodotti disponibili
da 118,99 € a 118,99 € Vedere le dimensioni

Il costruttore finlandese Nokian creerà nel 2007 dei pneumatici dotati di una pulce (Bluetooth), che "chiamerà" il cellulare dei proprietari, per informarli su una diminuzione di pressione. Questa è la prova che Nokian prende sul serio il concetto di "pneumatico intelligente". Stabilitosi nel 1988 nella città di Nokia, questo costruttore si è sviluppato ad un ritmo spettacolare. Oggi l'impresa è considerata come il più grande produttore di pneumatici del nord dell'Europa ed è quotata come una delle imprese più efficaci del mondo. Nokian eccelle nella fabbricazione dei pneumatici d'inverno ", concepiti per garantire una sicurezza raramente raggiunta su strade coperte di neve, con un consumo di benzina ridotto." Battezzato per essere subito rispettato, Hakkapeliita, che ricorda il nome di un dio guerriero nordico, è fra i pneumatici d'inverno più apprezzati dai consumatori. Per quanto riguarda il pneumatico adatto a tutte le stagioni, i Finlandesi raccolgono la sfida e ne lanciano un'altra: immaginare gomme adatte ai bisogni di quei paesi dove le differenze di temperatura da una stagione all'altra sono notevoli. Missione già compiuta da Nokian.

  • Descrizione
  • Pneumatici disponibili

  • Valuta questo pneumatico
  • Prodotti associati
Vedere i prodotti disponibili in: 16 pollici
Dimensioni Prestazioni Tempi di consegna Prezzo
215/60 R16 99 W
  • XL
  • A
  • A
  • 68dB
3-5 giorni lavorativi Disponibile 118,99 €
  • Descrizione
  • Pneumatici disponibili

  • Valuta questo pneumatico
  • Prodotti associati
Le vostre valutazioni
Voto Mai testato
Il tuo veicolo
Se dovessi cambiare pneumatici, ricompreresti gli stessi?




Attendere prego...
Attendere prego...
  • Descrizione
  • Pneumatici disponibili

  • Valuta questo pneumatico
  • Prodotti associati
*Spedizione gratuita per almeno 2 pneumatici auto/ 2 pneumatici moto/ 2 pneumatici quad & A esclusione di Sicilia/Sardegna